Il sito utilizza i cookies. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

formazione finanziariaLegal Service si è ritagliata negli ultimi anni un ruolo di primaria importanza nell’offrire alle Aziende la possibilità di attivare percorsi di formazione finanziata attraverso due canali: il FSE ( Fondo Sociale Europeo) ed i Fondi Interprofessionali.

Il Fondo Sociale Europeo, operando in collaborazione con Enti Pubblici, Privati ed Imprese, si occupa della realizzazione di corsi di formazione e orientamento finanziati, dando la possibilità a chi ne usufruisce di acquisire nuove competenze immediatamente spendibili sul mercato del lavoro favorendo, inoltre, la " formazione continua", ossia un adeguamento dei lavoratori ai cambiamenti del sistema industriale e del sistema produttivo.

I Fondi Paritetici Interprofessionali finanziano piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata decideranno di realizzare per i propri dipendenti. Oltre a finanziare, in tutto o in parte, i piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, i Fondi Interprofessionali potranno finanziare anche piani formativi individuali, nonché ulteriori attività propedeutiche o comunque connesse alle iniziative formative.

Ogni impresa può aderire solamente ad un Fondo, anche di settore diverso da quello di appartenenza, durante l'intero anno solare E’ possibile la mobilità tra Fondi ovvero la possibilità per l'azienda di trasferire al nuovo Fondo il 70% del totale delle somme confluite nel triennio antecedente al Fondo in precedenza scelto, al netto dell'ammontare di quanto eventualmente già utilizzato per il finanziamento dei propri piani formativi.